Fotogallery Robinson

Sarà che sono cresciuto con le battute e le smorfie di Cliff. Sarà che la

I Robinson
I Robinson

signora Robinson è stata una delle prime donne di cui mi sono innamorato. Sarà per questo e per altri motivi che I Robinson sono ancora una delle serie tv che seguo volentieri, soprattutto ora che vengono proposti in loop sui nuovi canali del digitale terrestre. La sera, prima di andare a dormire, ne faccio vere abbuffate. Per questo ho preparato per LeiWeb la gallery ieri/oggi, di cui allego il link, in cui è possibile vedere come sono cambiati i protagonisti della serie. La gallery è uscita questa mattina anche su Corriere.it.

http://www.leiweb.it/celebrity/cinema-e-tv/2011/robinson-che-fine-hanno-fatto-30390620272.shtml?utm_source=Vaschetta_020512_Robinson&utm_medium=Vaschetta_corriere&utm_campaign=Vaschetta_020512_Celebrity

Annunci

Fotogallery Dallas ieri e oggi

Le vicende degli Ewing, importante famiglia di petrolieri di Dallas, hanno

Alcuni dei protagonisti di Dallas
Alcuni dei protagonisti di Dallas

tenuto per anni mili0ni di persone incollate al televisore. J.R., il malvagio, Bobby il fratello buono, Sue Ellen, la tormentata moglie di J.R., e la dolce Pamela, la moglie di Bobby. Il serial “Dallas” è stato trasmesso per la prima volta in Italia nel 1981. La serie, che negli anni Ottanta ha raggiunto un successo planetario, tornerà a giugno sul network via cavo TNT. In questa gallery troverete i progatonisti delle prime serie, com’erano ieri e come sono oggi, e le immagini degli attori che interpreteranno il sequel.

La gallery:

http://www.leiweb.it/celebrity/cinema-e-tv/2011/dallas-ieri-oggi-30313862361.shtml?utm_source=Vaschetta_050412_Dallas_ierioggi&utm_medium=Vaschetta_corriere&utm_campaign=Vaschetta_050412_celebrity

I consigli del sommelier Luca Gardini

Luca Gardini è stato nominato nel 2010 miglior sommelier del mondo. Chi meglio di lui può consigliare il vino giusto per un’occasione particolare? Il 20 marzo è uscita anche l’“Enciclopedia del vino” (Dalai Editore), da lui redatta insieme a un pool di esperti. Di seguito troverete 10 consigli per non sbagliare un colpo nella scelta del vino in diverse occasioni: dalla cena romantica a quella di lavoro, da un aperitivo tra amici a un dopocena di fuoco.

http://www.leiweb.it/cucina/speciali/2012/vinitaly/vini-consigli-cene-importanti-30556798182.shtml

Non è la RAI ieri e oggi

Non è la RAIè stato il fenomeno di costume della tv degli anni Novanta.

Ambra Angiolini ai tempi di Non è la RAI
Ambra Angiolini ai tempi di Non è la RAI

Ideato da Gianni Boncompagni, il programma andò in onda dal 1991 al 1995, prima su Canale 5 e poi su Italia 1. Le protagoniste erano un nutrito gruppo di ragazze adolescenti che cantavano, ballavano e intrattenevano il pubblico con giochi telefonici. Ma che fine hanno fatto le ragazze di Boncompagni? Alcune sono sparite, altre sono diventate attrici affermate, altre si sono arrangiate entrando e uscendo dal mondo dello spettacolo. Ho costruito, per Leiweb, questa fotogallery che mostra le figure femminili più rilevanti di Non è la RAI, com’erano ieri e come sono oggi. Attualmente la gallery è anche tra le rubriche di Corriere.it.

http://www.leiweb.it/celebrity/cinema-e-tv/2012/non-la-rai-ieri-oggi-30527798936.shtml

Sanremo Story – I vincitori del Festival dal 1980 al 1999

Mancano pochi giorni all’inizio della 62esima edizione del

I Jalisse, vincitori a sorpresa dell'edizione del 1997

Festival di Sanremo (14-18 febbraio). Questo è il momento giusto per rinfrescare la memoria ricordando i cantanti e le canzoni che hanno trionfato nelle edizioni che vanno dal 1980 al 1999. Da Toto Cutugno, che vinse nel 1980 con Solo noi, ad Annalisa Minetti.

http://www.leiweb.it/celebrity/speciali/2012/festival-di-sanremo-62/festival-di-sanremo-vincitori-ieri-oggi-30478068297.shtml?utm_source=Vaschetta_080212_Sanremo&utm_medium=Vaschetta_corriere&utm_campaign=Vaschetta_080212_Celebrity

Prima di Simone Farina, c’era Ezio Vendrame

Il gesto di Simone Farina, giocatore del Gubbio che ha rifiutato 200 mila euro per condizionare una partita di Coppa Italia della sua squadra, è stato apprezzato da tutti gli sportivi. E non solo da loro. In un ambiente in cui ormai gli interessi economici vengono prima di qualsiasi prestazione atletica e tecnica, è raro trovare qualcuno che rinunci al denaro per mantenere intatta la proprietà dignità di uomo e di sportivo. Prima di lui l’ha fatto Ezio Vendrame, ex calciatore del Padova, del Lanerossi Vicenza, del Napoli e dell’Udinese. Ho raccontato brevemente la sua storia su Il Fatto Quotidiano.it.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/12/20/prima-simone-farina-cera-ezio-vendramerifiuto-combine-questione-donore/178965/

Che fine hanno fatto i protagonisti della trasmissione Drive in?

Chi è cresciuto con Drive In sicuramente apprezzerà questa fotogallery.

Ezio Greggio e l'Asta tosta"

Da D’Angelo che imitava la Carrà a Faletti nei panni del poliziotto Vito Catozzo. Dall'”Asta tosta” di Ezio Greggio al “sorprendente” cane Has Fidanken. E poi le curve della splendida Carmen Russo e il fascino della Del Santo. Vale la pena darci uno sguardo per smuovere ricordi e vivere qualche attimo di nostalgia per una televisione che purtroppo non c’è più.

http://www.leiweb.it/celebrity/cinema-e-tv/2011/drive-in-ieri-oggi-30411506767.shtml