“A Rio la gara della vita” – Intervista alla tuffatrice Tania Cagnotto

Tania Cagnotto ha vinto decine di medaglie, ma nel suo palmarès manca ancora il podio olimpico. Ai Giochi di Rio, dal 5 al 21 agosto, farà di tutto per ottenere il titolo assente in bacheca, ma senza troppi patemi: “L’obiettivo è godermela e saltare per me stessa, cercando di fare la gara della vita, al di là del risultato” mi ha raccontato la tuffatrice nell’intervista che vi propongo qui sotto, in uscita sul numero di luglio del magazine La Freccia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...