Campione a occhi chiusi – Intervista a Daniele Cassioli

Da anni scivola e vola sulle acque con maestria, collezionando record e medaglie.  Daniele Cassioli, campione di sci nautico paralimpico, è cieco dalla nascita, ma ciò non gli ha impedito di diventare il numero uno in questo sport. L’ho intervistato per il numero di giugno del magazine La Freccia.

L’ultimo romanzo di Anna Marchesini

Circa quattro mesi fa è scomparsa una grandissima artista: Anna Marchesini. articolo-marchesiniPrima che la malattia la consumasse, stava lavorando a un nuovo romanzo che è uscito, purtroppo postumo e incompiuto, il 21 ottobre 2016. Si intitola È arrivato l’arrotino (Rizzoli) ed è introdotto da una toccante lettera della figlia Virginia alla madre. Ne ho parlato su La Freccia di dicembre.

(Clicca sull’articolo per ingrandirlo)

Nothing is real – Quando i Beatles incontrarono l’Oriente

Nel 1968 i Beatles sentirono il richiamo del misticismo orientale e partirono per l’India. Il viaggio ebbe risonanza internazionale e contribuì ad aprire la strada all’incontro tra la cultura popolare occidentale e quella orientale.

Quel frangente viene raccontato dalla mostra Nothing is real – Quando i Beatles incontrarono l’Oriente, che rimarrà al Museo d’Arte Orientale di Torino fino al 2 ottobre. Ne ho parlato sul numero di agosto del magazine La Freccia.

 

“A Rio la gara della vita” – Intervista alla tuffatrice Tania Cagnotto

Tania Cagnotto ha vinto decine di medaglie, ma nel suo palmarès manca ancora il podio olimpico. Ai Giochi di Rio, dal 5 al 21 agosto, farà di tutto per ottenere il titolo assente in bacheca, ma senza troppi patemi: “L’obiettivo è godermela e saltare per me stessa, cercando di fare la gara della vita, al di là del risultato” mi ha raccontato la tuffatrice nell’intervista che vi propongo qui sotto, in uscita sul numero di luglio del magazine La Freccia.

Numeri uno al Foro Italico – Le interviste a Roberta Vinci e a Fabio Fognini su La Freccia

Questo mese, sul nuovo numero del magazine La Freccia, ho parlato di uno sport che seguo fin dall’infanzia: il tennis. Nello specifico ho dedicato spazio a uno degli appuntamenti imprescindibili per ogni appassionato: gli Internazionali BNL d’Italia, che si terranno a Roma dal 2 al 15 maggio. Per l’occasione ho intervistato i nostri numeri uno: Roberta Vinci e Fabio Fognini. (Cliccare sulle pagine per ingrandirle)